NEWS - cultura - NEWS - spettacolo - NEWS comics


ricette facili e veloci da ricettedalmondo.it

ricette facili e veloci da ricettedalmondo.it

#cucina #tavola #ricette #ricettedalmondo.it

Ricette di Cucina
Crostata di grano saraceno (senza glutine!) con marmellata ai frutti rossi

Crostata di grano saraceno con marmellata ai frutti rossiLa crostata di grano saraceno con marmellata di frutti rossi è un dolce semplice, dal sapore rustico e particolarmente profumato, che piace sempre a tutti. Perfetta per chi ama le crostate, tradizionali o moderne che siano, semplici, ricche, con creme o frutta, insomma una variante adatta veramente a tutti.

La particolarità della crostata di gran saraceno con marmellata ai frutti è certamente legata al sapore rustico del guscio di frolla, che racchiude un morbido ripieno dal sapore delicatamente acido dei frutti rossi, che permette una perfetto contrasto, cromatico e di sapore, che la rende davvero unica nel suo genere. In più certamente la frolla senza glutine è un altro incredibile vantaggio che la rende adatta a tutte le esigenze.

Se anche voi amate scoprire nuovi sapori per le crostate dal sapore rustico, semplici ma allo stesso tempo particolari, ecco che questa crostata di grano saraceno può essere decisamente quella che fa al caso vostro, permettendovi di scoprire un mondo di sapori, forse nuovo e sconosciuto, che ha davvero tanto da regalare. Con una fettina di questo meraviglioso dolce riuscirete a vivere una meravigliosa esperienza di sapori, e chiudendo gli occhi vi sembrerà di assaporarla in un immenso prato verdeggiante alpino.

Leggi anche come fare la  Linzer torte


Data articolo: Tue, 13 Apr 2021 10:02:36 +0200
Ricette di Cucina
Pasta frolla di grano saraceno - senza glutine

Ricetta pasta frolla di grano saracenoLa pasta frolla di grano saraceno è una versione senza glutine della tradizionale pasta frolla, una delle migliori basi della pasticceria italiana, con le quali realizzare crostate, biscotti e tartellette. Oltre ad essere gluten free, questa frolla, sfruttando la particolare farina di grano saraceno, ha anche un sapore rustico molto particolare.

La farina di grano saraceno molto utilizzata nel Nord Italia, in particolare nelle zone alpine, è forse poco conosciuta e utilizzata nel resto dello stivale. Eppure per chi non la conosce si presenta come una vera scoperta, che può davvero fare la differenza nella propria cucina, introducendo nuovi sapori, che risultano rustici e profumati, oltre che una vera alleata per chi è alla ricerca di prodotti senza glutine. A dispetto del suo nome, infatti, il grano saraceno non è un vero grano, pertanto è naturalmente privo di glutine e adatto anche ai celiaci.

La pasta frolla di grano saraceno si presenta rustica e friabile, ed è perfetta come base per tantissime ricette. Può essere preparata nelle varianti con o senza glutine, nel primo caso viene realizzata con l'aggiunta di farina di frumento, nel secondo con farina di riso. In entrambi i casi il sapore è molto particolare e quel profumo unico che la contraddistingue. Essendo una farina priva di glutine, capirete che è preferibile non utilizzarla da sola e mixarla con altre. Se viene unita ad un'altra farina senza glutine, come la farina di riso, al fine di ottenere un impasto piuttosto elastico, che si riesca a stendere e lavorare, è preferibile utilizzare un piccolo accorgimento, che potrebbe essere quello di utilizzare le uova con gli albumi, l'albume infatti funge da legante e migliora l'elasticità dell'impasto. In ogni caso, nonostante questo accorgimento, sicuramente utilissimo, bisogna sempre tenere presente che complessivamente si avrà un risultato meno elastico rispetto alla classica pasta frolla.

Leggi anche come fare i  Biscotti di grano saraceno farciti


Data articolo: Mon, 12 Apr 2021 15:40:59 +0200
Ricette di Cucina
Muffin di colomba con uova di cioccolato. Pronti in 5 minuti!

Muffin di colomba con uova di cioccolatomuffin di colomba con uova di cioccolato sono dei semplici dolcetti perfetti per riciclare la colomba di Pasqua e le uova di cioccolato avanzate dalle feste. Se quindi anche voi avete concluso le feste con qualche avanzo, sappiate che è arrivato il momento di utilizzarli per preparare un nuovo dolcetto, dando vita ad un'ottima idea per la merenda, che vi permetterà di non buttare quei dolci delle feste che nessuno vuole più vedere.

Quante volte avete sentito dire che in cucina non si butta via niente? Ma quante volte pensando a questa frase vi siete chiesti come utilizzar questo o quell'avanzo? Beh, in verità quando si tratta di avanzi come colomba, pandoro e panettone, la soluzione è davvero molto semplice e alla portata di tutti! In poche mosse sarà infatti possibile dar vita ad un nuovo dolce, partendo da quello che nessuno vuole più mangiare!

Con i muffin di colomba con uova di cioccolato si fa centro in poco tempo! Infatti con un'unica ricetta si riescono ad utilizzare ben 2 avanzi delle feste: colomba e uova di cioccolato, al latte o fondente. Ovviamente se ad esempio avete solo la colomba come avanzo delle feste di Pasqua, potete preparare la stessa ricetta utilizzando delle gocce di cioccolato in sostituzione delle uova pasquali. Questi muffin sapranno regalarvi un dolce pronto in pochissimo tempo e ricco di tutto quel buon profumo che solo i dolci fatti in casa sanno regalare. Potrete farvi aiutare anche dai bambini, così che potrete mostrare loro quanto possa essere semplice e divertente preparare un dolce per trascorrere un piacevole pomeriggio insieme e allo stesso tempo come sia semplice riciclare invece di buttare!

Leggi anche come fare la  Sbriciolata di colomba


Data articolo: Sun, 11 Apr 2021 09:39:40 +0200
Ricette di Cucina
Sbriciolata di colomba con ricotta e cioccolato

Sbriciolata di colomba con ricotta e cioccolatoLa sbriciolata di colomba con ricotta e cioccolato è un dolce semplice e veloce perfetto per chi ha una colomba di Pasqua da riciclare e sta cercando qualche idea gustosa per riproporla in tavola con una veste nuova e sicuramente molto invitante. La ricetta per fare questa sbriciolata è davvero semplicissima e con pochi passi e pochissimi ingredienti preparerete un dolce che piacerà sicuramente a tutti.

La sbriciolata di colomba con ricotta e cioccolato è semplicissima e velocissima da preparare perchè rispetto alla versione tradizionale della sbriciolata non sarà necessario preparare la pasta frolla, infatti la base di questa torta viene realizzata proprio con la colomba, il dolce principe della ricetta, che è quello che si intende riutilizzare in modo nuovo. Ideale non solo per riciclare la colomba pasquale avanzata, ma anche per servire in modo diverso un classico dolce delle feste.

Se quindi anche voi quest'anno vi siete ritrovati con una colomba da smaltire e non sapete come utilizzarla, vi consiglio di provare questa ricetta della sbriciolata di colomba con ricotta e cioccolato, che nella sua semplicità è in grado di conquistare ogni palato. La base come detto viene realizzata proprio con la colomba, per la quale andrà benissimo sia una colomba con le gocce di cioccolato che una con la tradizionale scorza di arancia candita, per la crema invece bastano solo 3 ingredienti: ricotta, zucchero e gocce di cioccolato. Insomma una ricetta davvero semplice, che si prepara anche in pochi minuti, per un risultato così buono, che sono certa il prossimo anno acquisterete una colomba in più per essere certi di averne una da riciclare!

Leggi anche come fare la  Torta di colomba


Data articolo: Fri, 09 Apr 2021 14:36:34 +0200
Ricette di Cucina
Torta di colomba avanzata. Idea per riciclare i dolci di Pasqua!

Torta di colomba, ricetta di ricicloLa torta di colomba è un dolce semplice e veloce da preparare, che sfrutta la colomba pasquale, quindi un classico lievitato delle feste, che spesso e volentieri avanza e finite le feste non si ha più tanta voglia di consumare così come si presenta. Questa ricetta va a sfruttarla come base per la preparazione di una torta che ne assorbe la sofficità e il profumo.

La torta di colomba diventa quindi un'ottima idea di riciclo della colomba avanzata, che non sarà più un problema, nè tantomeno qualcosa che bisogna buttare. Con la stessa ricetta è possibile riutilizzare anche altri dolci delle feste, come panettone e pandoro, infatti la colomba viene sbriciolata e unita all'impasto, e senza dare nell'occhio diventa un tutt'uno con l'impasto stesso.

La torta di colomba è una torta da credenza di quelle che si preparano in poco tempo e si conservano morbidissime in una campana di vetro, per essere gustata in qualunque momento della giornata. La ricetta può essere modificata in base alle proprie esigenze, insaporendo il dolce con gli aromi preferiti, come del liquore aromatico, la scorza degli agrumi grattugiata o delle gocce di cioccolato. Volendo si possono seguire le note aromatiche dettata dalla base del dolce che dipendono dal gusto della colomba utilizzata. Con questa ricetta, insieme a tutte le altre che trovate nell'articolo dedicato: come riciclare la colomba, sono certa che quella colomba di troppo in dispensa non sarà più un problema!

Leggi anche come fare il  Tiramisù di colomba


Data articolo: Fri, 09 Apr 2021 12:16:36 +0200
Ricette di Cucina
Pizza scima senza lievito! La ricetta della tradizione abruzzese

Pizza scima abruzzese senza lievitoLa pizza scima, letteralmente pizza scema, è una ricetta tradizionale abruzzese, che somiglia un po' ad una focaccia bassa, senza lievitazione, utilizzata, nella sua semplicità, in sostituzione del pane. Si tratta di una pizza dalla consistenza un po' croccante che solitamente non si taglia e non si farcisce, ma si "spezza" e si utilizza come companatico.

L'origine della pizza scima sembra risalire alle comunità ebraiche presenti nel Seicento sulla costa dei Trabocchi, una delle più belle e suggestive coste dell'Adriatico e della nostra penisola. In particolare sembra che la ricetta sia nata nella cittadina di Lanciano. Nonostante la semplicità degli ingredienti, che sono farina, vino, olio e sale, questa pizza si presenta così gustosa che la ricetta viene gelosamente custodita ancora oggi e la preparazione è perpetuata anche se con qualche piccolo cambiamento.

Originariamente infatti la pizza scima veniva cotta sulla pietra, nei forni e nei focolari, sotto un coppo, un particolare coperchio, che veniva ricoperto di braci; tecnica utilizzata anche per la cottura della torta al testo. Oggi questo metodo di cottura è stato soppiantato dai più moderni forni da cucina, sicuramente meno tradizionali, ma molto più pratici e altrettanto validi. La particolarità di questa pizza è anche il suo aspetto a losanghe, che sono delle incisioni superficiali, che ne permettono una partizione molto semplice, che viene fatta a direttamente a mano, senza quindi che sia necessario tagliarla. La preparazione di questa pizza è molto semplice, si può procedere a mano o con una planetaria, in entrambi i casi ci vorranno veramente pochi minuti di lavorazione. Essendo una pizza senza lievito, dopo aver preparato l'impasto, questo viene stero e inciso, per passare poi direttamente in forno. La sapidità, il profumo e la croccantezza di questa pizza la rendono adatta ad accompagnare con gusto carni, salumi e formaggi. E' ottima sia calda che fredda e può essere scelta anche come stuzzichino sfizioso. Come detto gli ingredienti sono pochi, ma è indispensabile che siano di qualità.

Leggi anche come fare la  Focaccia senza lievitazione


Data articolo: Thu, 08 Apr 2021 18:30:59 +0200
Ricette di Cucina
Tiramisù senza uova crude, la ricetta semplicissima!

Tiramisù senza uova crude e senza pastorizzazione!Il tiramisù senza uova è una versione semplice e leggera del classico dolce di savoiardi, mascarpone e caffè tanto caro alla tradizione della pasticceria italiana. Un’alternanza di strati di biscotti inzuppati nel caffè con crema delicata al mascarpone e cacao. Un gusto unico che seduce da decenni golosi e non.

Il tiramisù senza uova si differenzia dalla versione classica di questo dolce proprio per la crema al mascarpone, che non possiede una base di zabaione, come quella del classico tiramisù, ma è resa altrettanto gustosa e cremosa, grazie al latte condensato, che va a sostituire le uova, conferendo comunque alla crema un gusto semplicemente delizioso!

Il tiramisù senza uova è una ricetta che si prepara in pochissimo tempo, proprio perché grazie all’assenza di uova vengono abbreviati i tempi di preparazione della crema, non è necessario pastorizzare delle uova, o cercare uova freschissime, perchè in ogni caso questo ingrediente non fa parte della ricetta. Questa versione del tiramisù è pertanto perfetta per chi è intollerante alle uova. Inoltre grazie alla sua semplicità e rapidità di preparazione, questo buonissimo dolce viene scelto e preferito anche come dolce da preparare in poco tempo, quindi in occasioni improvvisate, per offrire agli ospiti un dessert da veri gourmet.

Leggi anche come fare il Tiramisù alla Nutella


Data articolo: Wed, 07 Apr 2021 11:30:59 +0200
Ricette di Cucina
Polpo alla griglia, leggero morbidissimo!

Polpo alla griglia o alla braceIl polpo alla griglia, o polpo alla brace, è un delizioso secondo piatto di mare, che si presenta come la scelta perfetta per i pranzi e le cene in giardino e in terrazzo, ma non solo. Fresco, leggero e saporito, servito con una fresca e colorata insalata, diventa il piatto perfetto per le giornate più calde o quelle in cui si vuole trascorrere un po' di tempo all'aria aperta e grigliare.

Il polpo alla griglia si presenta come la scelta vincente anche quando si vuole preparare un antipasto diverso dal solito, sorprendendo di gusto i propri ospiti. La leggerezza della cottura e la freschezza del condimento lo rendono perfetto veramente per tante occasioni. Il risultato è una carne tenera e succosa che piace sempre a tutti.

Per preparare il polpo alla griglia in modo perfetto, ottenendo quindi delle carni morbide e succose, con una cottura a puntino, è necessario procedere con una doppia cottura del polpo. In un primo passaggio si va a scottare il polpo in acqua bollente, terminando comunque la cottura prima di quanto necessario per altri tipi di preparazioni, come ad esempio per l'insalata di polpo, poi lo si lascia raffreddare, lo si taglia a piacere a pezzi, per completare la così la cottura dei singoli pezzi alla brace (o anche su una piastra). Quest'ultimo passaggio va a completare la cottura della carne, senza asciugarla, ma conferendole quel sapore unico della griglia!

Leggi anche come fare il  Polpo alla gallega


Data articolo: Wed, 07 Apr 2021 11:29:46 +0200
Rubriche
Pancake Mulino Bianco: la colazione soffice pronta da gustare!

Pancake Mulino Bianco: arriva la novità!Sempre più spesso si sente parlare di pancake a colazione. Le soffici frittelle americane, viste e riviste nelle serie tv, che raccolgono grandi e piccini a tavola per una prima colazione sana e genuina e soprattutto gustata con calma, di recente sono approdate anche in Italia, assumendo un ruolo predominante, che le ha rese celebri e replicate un po' in tutte le famiglie.

La ricetta per prepararli in casa è semplicissima e richiede pochi minuti, ma alle volte anche quei pochi minuti sembrano essere cruciali Arrivano così in nostro soccorso, direttamente dalle industrie alimentari dolciarie, delle gustose novità, pronte da preparare o addirittura... pronte da consumare!

Il mese di Marzo ha visto l'arrivo in tutti i supermercati (o quasi!) di una super novità, che arriva direttamente dalla famosa industria dolciaria Mulino Bianco! Hanno infatti la firma della celebre casa del mulino e sono di una sofficità incredibile! Ma non solo, sono anche venduti in una confezione, che prevede delle pratiche monoporzioni. In ogni singolo pacchetto si trovano due pancake, il quantitativo perfetto per una colazione sana e bilanciata, da completare con un frutto e una tazza di latte.

Leggi anche  I Nutella Biscuits sono arrivati!


Data articolo: Mon, 05 Apr 2021 12:48:00 +0200
Ricette di Cucina
Biscotti ovis mollis morbidissimi, con uova sode!

Biscotti ovis mollisI biscotti ovis mollis sono dei deliziosi frollini al burro preparati con una pasta frolla molto particolare, detta anch'essa "ovis mollis", che ha la particolarità di prepararsi con il tuorlo d'uovo sodo sbriciolato, invece del classico uovo fresco crudo. Questo ingrediente è da solo capace di farvi ottenere una pasta frolla incredibilmente morbida, liscia e setosa, con la quale otterrete dei biscotti friabili, gustosi, dalla consistenza leggera e scioglievole al palato.

La consistenza dei biscotti ovis mollis ricorda un po' quella dei canestrelli, i biscotti a forma di fiore, con un foro al centro, che si preparano con una frolla fatta con tuorlo d'uovo sodo. Ma se siete abituati a conoscere solo questi come i biscotti che si preparano con questa particolarissima frolla, è ora di aprire la vostra mente all'incredibile scoperta dei tanti modi utili per poter utilizzare questa frolla, che sarà in grado di sorprendervi e affascinarvi in ogni utilizzo.

Leggi anche come fare i  Canestrelli al cacao


Data articolo: Sun, 04 Apr 2021 17:20:48 +0200
Ricette di Cucina
Pasta frolla ovis mollis, per crostate e biscotti!

Pasta frolla ovis mollisLa pasta frolla ovis mollis è una deliziosa, morbida e setosa frolla, che viene preparata con il tuorlo d'uovo sodo sbriciolato, in sostituzione delle uova fresche crude, come accade per i classici e famosissimi canestrelli, i tradizionali biscotti a forma di fiore, con un piccolo foro al centro, che hanno quella mitica consistenza per la quale si sciolgono in bocca.

La pasta frolla ovis mollis può essere utilizzata in sostituzione della tradizionale frolla al burro per la preparazione di crostate, tartellette e biscotti. Può essere a piacere aromatizzata con estratto di vaniglia, scorza di limone o di arancia grattugiata, o quello che si preferisce. Si presta sia alla cottura in bianco che alla cottura farcita con marmellata o crema, per i biscotti può essere utilizzata sia per la preparazione di biscotti semplici che farciti. Insomma, si tratta di una pasta frolla davvero molto versatile, che sarà così possibile utilizzare a piacere per tutte le preparazioni preferite.

eggi La particolarità della pasta frolla ovis mollis, come accennato, è l'utilizzo del tuorlo d'uovo sodo che viene sbriciolato in modo molto sottile, con uno schiaccia aglio o un piccolo setaccio sottile, in maniera tale da ricavare una polvere, che viene unita all'impasto ed amalgamato ad esso alla perfezione. Il risultato è un impasto incredibilmente morbido e setoso, piacevolissimo al tatto, che permette di realizzare dei biscotti incredibilmente buoni, davvero qualcosa di indescrivibile, che si scioglie in bocca ad ogni morso. La realizzazione della ricetta è semplicissima, non richiede neanche molto tempo, soprattutto se i tuorli sono già rassodati. Come sempre sarà però indispensabile raffreddare bene la frolla in frigorifero, dopo aver lavorato l'impasto, per far raffreddare bene il burro e permettere così al prodotto finale di mantenere bene la forma.

Leggi anche come fare la  Pasta frolla alla ricotta


Data articolo: Sun, 04 Apr 2021 17:06:19 +0200
Ricette di Cucina
Sgute calabresi di Pasqua tradizionali!

Sgute calabresi di PasquaLe sgute calabresi sono un dolce di Pasqua tipico della tradizione calabrese, che viene preparato in diversi modi e con diverse forme in tutto il territorio. Inserito nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) della Calabria, ancora oggi rappresenta una tipologia di brioche, semplice e senza burro, che viene preparata nella settimana che precede la Pasqua, per essere consumato per tutto il periodo della Settimana Sanata fino ad arrivare a Pasqua e pasquetta.

Come accade per tantissime ricette tradizionali molto datate, anche per le sgute calabresi, a ben guardare troveremo , legati anche a piccole varianti nella lista degli ingredienti, come nella preparazione. Sostanzialmente possiamo affermare che si tratta sempre di una sorta di pasta brioche preparata con pochi e semplici ingredienti, come farina, zucchero, olio, acqua e lievito, quindi senza burro e senza eccessivi grassi, probabilmente proprio nel rispetto di un un periodo di "magra" in vista delle feste.

Se qualcuno ha la fortuna di conoscere delle famiglie legate alle tradizioni locali calabresi, certamente saprà che quando si parla di 'nguta, guta, cuzzùpe, cudduraci, cucùli, cuccùli ci si riferisce sempre alle sgute calabresi. Per quanto riguarda la forma, forse una delle più diffuse è quella a ciambella con un uovo al centro, ma non mancano altre dalle forme più innovative e ricercate. Io le ho preparate con la forma che vedete in figura, che ricorda un po' quella di un conilgietto pasquale, che trovo molo graziosa e delicata. L'uovo, immancabile elemento decorativo, rappresenta la natura e la fertilità, simbolo di rinascita, legato quindi alla Resurrezione di Cristo. Viene aggiunto sulle brioche come elemento decorativo, intero e crudo, che andrà a cuocersi direttamente in forno, durante la cottura delle sgute stesse.

Leggi anche come fare i   Pupi con l'uovo


Data articolo: Sun, 04 Apr 2021 12:48:53 +0200
Ricette di Cucina
Pastiera napoletana: le 10 migliori ricette!

Pastiera: le 10 migliori ricetteLa pastiera napoletana è in assoluto il dolce più tipico della tradizione pasquale del capoluogo partenopeo. Riconosciuta come prodotto agroalimentare tradizionale campano, negli ultimi anni ha avuto un successo clamoroso, arrivando quasi a battersi testa a testa con la celebre colomba pasquale, come simbolo delle feste di Pasqua. In effetti, se la colomba richiede un lavoro attento e prolungato, essendo uno dei prodotti lievitati più complessi che ci siano, la pastiera d'altro canto si annovera tra le ricette semplici e tradizionali che, senza troppi grattacapi, riesce sempre a tutti.

Dolce sopraffino, contornato da una friabile pasta frolla che racchiude un morbido ripieno di crema di ricotta e granodominato dall'aroma dei millefiori e dal profumo dei fiori d'arancio, oltre ad essere uno dei dolci che meglio appaga tutti i sensi, è anche una ricetta intrisa da un incredibile fascino e mistero. Numerose sono le leggende che ne contornano le origini, ma una più di tutte ammalia la mente di chi ascolta e ne rende ancora più particolare il sapore. Tale leggenda narra che la la pastiera sia un dono degli dei, portato dalla sirena Partenope alla gente che abitava il golfo di Napoli, tra Posillipo e il Vesuvio. Il dono della pastiera fu un omaggio a questo popolo che, come segno di riconoscenza alla bella sirena che abitualmente, in primavera, faceva visita agli abitanti del golfo incantandoli con la sua voce soave, decisero di donarle le meraviglie della terra partenopea. 7 tra le più belle fanciulle, le portarono in dono farina, ricotta, uova, grano, zucchero, fiori d'arancio e spezie; 7 ingredienti con una simbologia molto forte, che la dolce sirena condusse agli dei che li avrebbero poi trasformati nella splendida pastiera, apprezzata dal popolo napoletano ancora al giorno d'oggi.

Leggi anche  La Pastiera Napoletana: storia e tradizioni


Data articolo: Sun, 04 Apr 2021 11:29:45 +0200

Le notizie di cultura, arte, spettacoli, comics, cinema, moda, costume, libri, gossip

Video a tema culturale da youtube

Video Filosofo Umberto Galimberti Detransizione da Pro Vita e Famiglia News musica e conceri Cultura da Treccani Channel Video storico Alessandro Barbero Centro culturale Milano Video Beni culturali da MIBAC Fondazione DIA' Cultura Fratelli Crozza Su Nove 2021 Maurizio Crozza Su Nove Video Teatro napoletano Video da Teatro Massimo Palermo Video da Teatro Biondo Palermo Antropologia, etnologia Video da tutto il mondo da internazionale.it

Comics, anime, manga, nerd, videogame, action figure, fumetti, fantascienza

Videogame ultime uscite Videogame recensioni News comics game da gattaiola.it News fantasy da nerdexperience.it News da fumetti-anime-and-gadget.com News figures e action figures resolutionshop.it Video recensioni actions figures News videogame da gameinformer youtube News per gli amanti delle action figures

Cultura, libri, musica, arte, altre culture

News da XL.repubblica.it News Vaticano da vatican.va news cultura Ansa Antropologia lescienze.it Archeologia lescienze.it Musei Italia per regione comune Musei Italia per categoria Musei Italia per tipologie News teatro e musica lirica Reportage da internazionale.it News bestseller libri News Street Art News cultura da midi-miti-mici.it Podcast arte finestrasullarte.info Recensioni libri da kataweb.it

A tavola, ricette, in cucina

Ricette cucina da 4yougratis.it Ricette facili e veloci da ricettedalmondo.it Ricerca ricette di cucina

Notizie molto utili: previsioni del tempo, scioperi ecc.

Previsioni del tempo Guida giornaliera programmi TV News scioperi annunciati Scioperi trasporto pubblico RAI SPORT in diretta