Coronavirus in Italia e nel mondo

NEWS - Calcio - NEWS - Calcio


News di calcio e interviste sulla Juventus

News Juventus calcio

News
Il ‘maghetto’ incanta ancora: McKennie è ormai una garanzia nella Juve di Pirlo

McKennie grande protagonista quest’oggi nella vittoria della Juve contro il Bologna. Gol e prestazione a tutto tondo per il giovane statunitense, sempre più una certezza negli schemi di Andrea Pirlo

Il ‘maghetto’ Weston colpisce ancora. McKennie è stato l’assoluto protagonista oggi nel 2-0 con il quale la Juventus ha piegato il Bologna, accorciando il distacco in classifica dalle battistrada Milan e Inter. Lo statunitense è ormai una certezza nello scacchiere di Andrea Pirlo, non più una rivelazione. Anche gli avversari fanno fatica a leggere i movimenti in campo dell’ex Schalke 04, come confermato in conferenza stampa dallo stesso Sinisa Mihajlovic. Partito a fari spenti dopo l’arrivo un po’ a sorpresa nello scorso mercato estivo, McKennie a suon di prestazioni si è assicurato un ruolo di primo piano nella Juve targata Andrea Pirlo.

Perfetta la scelta di tempo del classe ’98 sul corner dalla destra di Cuadrado: il numero 14 aggira la difesa del Bologna e di testa angola sul palo alla destra di Skorupski, dove il portiere polacco non può arrivare. Poi la gioia e l’esultanza originale, svelata a fine partita: «Ho una saetta tatuata sul dito e la mia esultanza era la bacchetta magica di Harry Potter», le parole a davanti ai microfoni di McKennie. Un modo di esultare già diventato virale e che ha fatto subito tendenza sui social. Il nazionale a stelle e strisce è un fan della saga dedicata al maghetto più famoso del grande schermo (e non solo) e con un altro incantesimo ha spezzato le velleità di rimonta della formazione di Mihajlovic, chiudendo la contesa con il sigillo del 2-0.

LEGGI ANCHE: Gol McKennie: svetta da calcio d’angolo, colpo di testa vincente – VIDEO

Juve, McKennie mago degli inserimenti: è insostituibile per Pirlo

McKennie, 22 anni

McKennie non è nuovo a questi giochi di prestigio, come dimostra la spettacolare sforbiciata  in un tempio del calcio mondiale come il ‘Camp Nou’ contro il Barça. Letale negli inserimenti, lo statunitense ha già messo a referto 4 reti alla sua prima stagione in Italia e alla Juventus tra campionato e Champions League. Gol di pregevole fattura, ma anche pesanti ai fini del risultato finale. Come ad esempio l’incornata, da subentrato, contro il Torino e che ha risvegliato la ‘Vecchia Signora’ nel derby cittadino dopo lo svantaggio iniziale. Il 22enne centrocampista aveva aperto le marcature nell’impresa di Barcellona rubando la scelta anche ad certo Cristiano Ronaldo, mentre a San Siro (ancora entrando dalla panchina) aveva capitalizzato al meglio l’assist di Kulusevski per mettere in ghiaccio la contesa in favore della formazione di Pirlo nel big match con il Milan.

«Gli inserimenti? E’ un qualcosa che ho sempre avuto nelle mie corde. Corro molto per fortuna, quindi riesco a sfruttare meglio gli spazi anche per i compagni», ha aggiunto sempre McKennie al triplice fischio finale del match odierno. Quantità, qualità ma anche intelligenza nell’occupare lo spazio per fare male in area avversaria. Un alfiere a tutto tondo per la scacchiere di Pirlo, con ancora ampi margini di miglioramento. Un acquisto sicuramente azzeccato da parte della dirigenza della Continassa, con gran parte della critica e della tifoseria bianconera che storcevano il naso al momento del suo arrivo sotto la Mole. 

Calciomercato Juve, affare McKennie: la situazione sul riscatto

Un’operazione che ha dato subito i suoi frutti: McKennie, lo ricordiamo, è stato prelevato dallo Schalke in prestito oneroso per 4,5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 18,5 milioni, più eventuali bonus (una parte di difficile realizzazione) fino ad un massimo di 30 milioni. L’obbligo di riscatto si attiverà al raggiungimento di determinate condizioni però, considerando il rendimento del giocatore, gli uomini mercato del club campione d’Italia difficilmente si faranno sfuggire l’occasione per confermarlo nella rosa di Pirlo. McKennie non è più una piacevole sorpresa in quel di Torino, ma già garanzia per il presente e il futuro della Juve che punta a blindarlo in bianconero. Il maghetto vuole continuare a stupire e non certo fermarsi qua: la sua bacchetta magica è pronta a regalare nuove gioie al popolo juventino. 

LEGGI ANCHE: Pagelle Juve-Bologna: Arthur illumina, McKennie è prezioso VOTI


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 23:02:45 +0000
News
Juve-Spal, Marino non ha dubbi: «Questo resta il nostro obiettivo primario»

Juve Spal: Pasquale Marino, allenatore degli estensi, ha parlato del match di Coppa Italia dopo il pareggio con la Cremonese

Intervenuto nel post partita di Cremonese-Spal, Pasquale Marino ha proiettato lo sguardo alla prossima partita contro la Juve, in programma mercoledì e valida per i quarti di finale di Coppa Italia.

«Cercheremo di fare bene sia con la Juve in Coppa Italia sia con il Monza. Cercheremo di gestire bene le energie. L’obiettivo primario resta comunque il campionato».

LEGGI ANCHE: Bergomi ‘pazzo’ di un bianconero: «Sta facendo la differenza alla Juve»


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 23:02:36 +0000
News
Juve Bologna: le tre cose che non hai notato

Juve Bologna: le tre cose che non hai notato della partita dell’Allianz Stadium. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Juve-Bologna: le tre cose che non hai notato. Oltre la vittoria, oltre il primo gol di Arthur, oltre l’ennesima buona prova di McKennie. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più.

1. Morata canta l’inno della Juve in panchina

Parte dalla panchina ma non se la prende. Anzi, prima dell’inizio della partita canta l’inno come se fosse un vero tifoso

2. Szczesny e l’auto-miracolo

Dopo le parate clamorosa in Supercoppa. Questa volta Szczesny è chiamato all’incredibile riflesso sull’auto-deviazione di Cuadrado. Poi il sorriso al compagno, come a dire: “Ho preso anche questa”

3. McKennie, dall’Allianz Stadium ad Hogwarts

Altra grande prestazione, altro gol. E poi l’esultanza che come spiega lui stesso è dedicata ad Harry Potter. Dall’Allianz Stadium ad Hogwarts il passo è breve e lui è sempre più un maghetto


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 23:01:06 +0000
News
Ultimissime Juve 24 gennaio: vittoria col Bologna, le parole dei protagonisti

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno domenica 24 gennaio 2021

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 24 gennaio 2021


Classifica Serie A 2020/2021: come cambia la situazione per la Juventus

Ore 23.00 – La classifica di Serie A valida per il campionato 2020/2021 aggiornata all’ultimo turno di campionato. Juventus ora a 36 punti dopo 19 giornate. CLICCA QUI

Szczesny eroico anche col Bologna: polverizzato un altro record dal polacco

Ore 22.00 – Wojciech Szczesny si è superato anche questo pomeriggio, risultando decisivo con le sue parate nel successo della Juve contro il Bologna. Il portiere polacco ha polverizzato un altro record in bianconero.

In virtù del 2-0 dell’Allianz Stadium, Szczesny ha collezionato il suo 50^ clean sheet da quando è alla Juventus. Numeri importanti, sintomo del suo grande stato di forma.

Juve Bologna: le tre cose che non hai notato

Ore 21.00 – Juve-Bologna: le tre cose che non hai notato. Oltre la vittoria, oltre il primo gol di Arthur, oltre l’ennesima buona prova di McKennie. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più. CLICCA QUI

Pro Sesto-Juventus U23 1-1: Cerri regala il pari a Zauli

Ore 19.30 – La Juventus U23 ha pareggiato contro la Pro Sesto nella prima giornata di ritorno di Serie C. CLICCA QUI PER LA CRONACA

Juventus Women Verona 5-0: bianconere travolgenti a Vinovo

Ore 17.00 – La Juventus Women travolge il Verona nella prima partita del 2021 a Vinovo. Le bianconere archiviano la pratica nel primo le reti con i gol di Hurtig, Pedersen, Girelli e Bonansea; poi è gestione nella ripresa, impreziosita dalla gemma di Zamanian per mandare a referto il 5-0 finale. Prosegue la corsa a punteggio pieno CLICCA QUI

Cuadrado: «Siamo una squadra in crescita, continuiamo a crederci»

Ore 16.30 – Juan Cuadrado ha parlato dopo la sfida contro il Bologna: «Vittoria molto pesante, ci avvicina ai primi posti. Abbiamo ancora tante partite, dipende tutto da noi. Questa Juve combatterà fino alla fine e giocherà sempre come una finale. Ora prepareremo quella di Coppa Italia».

McKennie: «Sono 3 punti importanti, sarà una corsa fino alla fine»

Ore 16.00 – La Juve batte il Bologna 2 a 0 con i gol di Arthur e McKennie. Dopo la sfida, ai microfoni di Dazn è intervenuto McKennie.

IMPORTANZA – «Abbiamo visto i risultati di ieri. Tutte e due le milanesi hanno perso punti. Era importante vincere oggi, ottenere i 3 punti. Sarà una corsa fino alla fine».

Pirlo: «Bravi a portare a casa i 3 punti»

Ore 15.00 – Andrea Pirlo commenta la vittoria sul Bologna ai microfoni di Juventus TV.

FAME E CONCENTRAZIONE – «Era importante metterli in campo, dopo una vittoria è normale ci sia grande entusiasmo. Poi si deve trasformare in concentrazione in una partita importante contro una squadra che gioca bene e che attacca con tanti uomini. Siamo stati bravi a portare a casa i tre punti».

Juve Bologna 2-0: Arthur e McKennie decidono il match

Ore 14.30 – La Juve vince 2 a 0 contro il Bologna con i gol di Arthur e McKennie IL RACCONTO DEL MATCH

Paratici: «Crediamo in Kulusevski, mercato di opportunità»

Ore 12.20Fabio Paratici, direttore dell’area tecnica della Juventus, ha parlato ai microfoni di Dazn nel prepartita del match di Serie A tra bianconeri e Bologna. LE SUE DICHIARAZIONI

Cristiano Ronaldo MVP di dicembre: la premiazione pre Juve-Bologna

Ore 12.00 – Ancora una volta è Cristiano Ronaldo ad essere stato eletto MVP del mese. Il fenomeno portoghese è stato scelto dai tifosi della Juventus come miglior giocatore del mese di dicembre.

Il 7 portoghese è stato premiato prima di Juve-Bologna.

Khedira aspetta l’offerta giusta: proposte da Russia e Turchia

Ore 10.00 – Le settimane passano, ma Sami Khedira resta alla Juventus dove non gioca una partita ufficiale da ormai 7 mesi. Il tedesco, fuori dal progetto tecnico di Pirlo da inizio stagione, secondo Tuttosport starebbe aspettando l’offerta giusta per partire.

Ha ricevuto proposte da Russia e Turchia, che però non l’esaltano. L’ex Real Madrid, come noto, preferirebbe trasferirsi in Premier League o in Bundesliga.

Giovanni Agnelli, l’addio 18 anni fa. La Juve: «In campo per lui»

Ore 09.00 – A 18 anni dalla sua scomparsa la Juventus ricorda così l’Avvocato Giovanni Agnelli.

«E’ vero che nel calcio si corre sempre. E’ vero il nostro sport non permette di fermarsi, dopo una vittoria bisogna già pensare al prossimo obiettivo, dopo una giornata storta c’è subito l’occasione di rialzarsi. Il calcio va veloce, forse mai come in questa stagione, ma c’è qualcosa che resta eterno, indelebile, immutatamente forte nel corso degli anni: il ricordo, il pensiero di una storia grandiosa e di chi la ha scritta. E in pochi, davvero in pochi, la nostra storia la hanno scritta come l’Avvocato, che se ne andava proprio oggi, 18 anni fa.

Sarebbe impossibile raccontare Giovanni Agnelli in poche parole. Si potrebbero citare le sue vittorie alla guida della Juventus, il suo stile inconfondibile o forse, più di tutto, la sua vicinanza alla squadra anche dopo la presidenza, testimonianza di un legame in grado di andare oltre i ruoli, oltre gli impegni, oltre ogni ostacolo. Testimonianza di un amore.

Le sue frasi, il suo modo di essere sono per noi fonte d’ispirazione e continuiamo a lavorare ogni giorno per essere sempre migliori, per continuare a vincere, attingendo dalle nostre radici, dalla nostra storia, ma con lo sguardo costantemente rivolto al futuro, con la voglia di tingerlo sempre di bianconero. Di questo, ne siamo certi, ne sarebbe stato orgoglioso. La Supercoppa, vinta pochi giorni fa, gli avrebbe regalato un sorriso e strappato, probabilmente, un commento destinato a diventare eterno.

Oggi scenderemo in campo pensando a lui, che è sempre nei nostri ricordi, nel nostro presente e nelle nostre vittorie».

Probabili formazioni Juve-Bologna: le ultime sulle possibili scelte di Pirlo

Ore 08.30 – La Juve affronterà il Bologna domani alle 12.30, nel match valido per la 19ª giornata di Serie A. Per quanto riguarda le probabili formazioni, Pirlo potrebbe dare spazio a De Ligt, rientrato dopo la negatività al Coronavirus, concedendo così un turno di riposo a Chiellini. In casa Bologna, due sono i dubbi di Mihajlovic: Svanberg e Barrow al momento favoriti su Dominguez e Vignato.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Danilo; McKennie, Arthur, Bentancur, Bernardeschi; Ronaldo, Morata. All. Pirlo.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa oggi: le prime pagine del 24 gennaio


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 23:00:00 +0000
News
Bergomi ‘pazzo’ di un bianconero: «Sta facendo la differenza alla Juve»

Giuseppe Bergomi, ospite a Sky Calcio Club, ha parlato così del calciatore della Juve. Le sue dichiarazioni

Ospite in studio a Sky Calcio Club, Giuseppe Bergomi ha espresso il suo pensiero su Juan Cuadrado, grande protagonista anche quest’oggi in Juve-Bologna. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

«Sa interpretare tre ruoli: terzino, attaccante, salta l’uomo, poi è cresciuto anche in fase difensiva. Averlo o non averlo fa la differenza».

LEGGI ANCHE: Di Canio punge Pirlo: «Succederebbe anche se vincesse contro il Napoli»


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:50:37 +0000
Juventus U23
Cerri Juventus U23, talento in vetrina: esordio e primo gol in Serie C

Cerri Juventus U23: l’attaccante classe 2003 ha trovato l’esordio e il primo gol in Serie C contro la Pro Sesto

Qualche settimana alla Continassa per respirare l’aria della prima squadra, agli ordini di Andrea Pirlo. Poi la chiamata di Lamberto Zauli e l’esordio assoluto tra i professionisti, in Serie C. Leonardo Cerri il prossimo 4 marzo diventerà maggiorenne, al regalo di compleanno (anticipato) ci ha già pensato da solo firmando la rete del pari contro la Pro Sesto, così da rendere indimenticabile la sua prima domenica tra i grandi.

Si tratta dell’ultimo lancio di una Juventus Under 23 sempre più talentuosa e promettente, al termine di un week end brillante per tutte le formazioni bianconere che sono scese in campo.

La scorsa stagione aveva messo a segno dodici reti in diciassette partite di regular season in Under 17: i bianconeri allenati da Francesco Pedone avevano già ottenuto matematicamente il primo posto nel proprio girone ed erano solo in attesa della poule Scudetto, quando l’emergenza Covid bloccò definitivamente le attività.

Quest’anno un paio di apparizioni in Primavera prima del fermo, ma tanto lavoro con i grandi: alla Continassa si è fatto apprezzare per la compostezza, oltre per il potenziale; in Under 23 non ha perso tempo per essere decisivo.

I piedi devono chiaramente rimanere saldi per terra. Ma quando un giovane brucia le tappe e palesa una crescita costante lungo il suo percorso, la soddisfazione è sacrosanta.

LEGGI ANCHE: Pagelle Pro Sesto Juventus U23: i voti ai protagonisti del match


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:46:59 +0000
News
Analisi tattica Juve-Bologna: Arthur è dominante in mezzo al campo

Analisi tattica Juve-Bologna: la partita dello Stadium analizzata nei dettagli. Le mosse di Andrea Pirlo e Sinisa Mihajlovic

All’Allianz Stadium si affrontano la Juventus e il Bologna. Il match e le mosse dei due allenatori analizzate e studiate nei minimi dettagli.

L’importanza di Arthur

Rispetto alle gare contro Napoli e Inter, la Juve non si è dovuta impegnare granché per costruire nette occasioni da rete. Il Bologna è infatti una squadra molto aggressiva e “audace”, che cerca di difendere in posizioni alte del campo, senza preoccuparsi di concedere spazio alle spalle. Questa voglia di pressare si traduce però spesso in confusione: ed infatti, è stato un match piuttosto disordinato, con tanti attacchi in campo aperto. Situazioni sui cui i bianconeri sono andati a nozze.

Con Arthur e Bentancur contemporaneamente in campo, la Juve si schiera con un 3-2-5 più simile a quello di inizio stagione: i mediani sono molto vicini tra di loro, mentre McKennie gioca più alto e verticale. Grazie a un costante movimento senza palla e al disordine avversario, la Juventus è riuscita già dai primi minuti a manomettere continuamente il pressing felsineo.

I bianconeri trovavano Arthur libero con grande facilità, il doppio mediano rendeva più difficile al Bologna il pressing per vie centrali: i due centrocampisti si associavano bene e frequentemente tra di loro. Il brasiliano ha toccato una valanga di palloni e ha gestito il possesso ottimamente in diverse zone del campo: a seconda della situazione, sapeva se temporeggiare o se invece verticalizzare. Oltre che per la pulizia e la varietà dei passaggi, Arthur si è distinto anche per ottimi smarcamenti che consentivano alla Juve di servirlo in condizioni ottimali.

La presenza di Bentancur a fianco gli consente di sganciarsi di più in avanti, con l’uruguagio che ha compiti importanti nelle transizioni difensive e nel riaggredire a palla persa: la priorità è quella di evitare i troppi spazi tra le linee visti nelle ultime partite. Nel post match, Pirlo ha detto questo: “Abbiamo parlato con Arthur. Lui preferisce giocare leggermente più avanzato, lasciando compiti più difensivi a un altro centrocampista.”

McKennie approfitta degli spazi

Come sottolineato dallo stesso allenatore bresciano, la Juve è stata brava ad approfittare dei molti spazi in campo aperto lasciati dal Bologna. Che fosse in transizione o con azioni costruite dal basso, i bianconeri ribaltavano velocemente l’azione. Per generare varchi, era ancora una volta decisivo il contributo di McKennie. La posizione tra le linee del texano, che fungeva spesso da muro, era fondamentale nel fare progredire l’azione, era un importante riferimento tra le linee. L’americano, in costante movimento, dava tante volte una soluzione di passaggio ad Arthur, che lo serviva sempre con i tempi giusti.

La Juve è stata brava a riempire la zona di rifinitura anche con Danilo. Il brasiliano si sganciava spesso in avanti, con smarcamenti tra le linee che non venivano mai letti dal Bologna: in tal modo, la Juventus trovava l’uomo libero e bucava il pressing avversario. Anche Bentancur, per quanto avesse compiti più difensivi, si è distinto per tanti bei break in avanti. Insomma, anche se facilitati da un avversario piuttosto disordinato e aperto, la Juve ha riempito in modo dinamico e fluida la trequarti avversaria. Peccato che la scarsa precisione sottoporta (soprattutto a causa di Bernardeschi) abbia tenuto in vita il Bologna dopo un primo tempo dominato.

Kulusevski è molto  utile

Senza Morata (partito dalla panchina), sono stati interessanti i compiti tattici di Kulusevski. Nonostante le sue caratteristiche siano diverse, lo svedese ha sostanzialmente fatto la prima punta “classica”, giocando spalle alla porta e riempiendo il centro dell’attacco (Ronaldo invece svariava molto). Anche se spesso è stato un po’ impreciso al momento dell’ultimo passaggio, un qualcosa che già avevamo visto contro il Napoli, ha fatto un prezioso (e sorprendente) lavoro spalle alla porta. L’ex Parma ha creato tanti spazi per i compagni, con sponde che hanno spesso lanciato il compagno in profondità.

L’unico aspetto negativo di una gara nel complesso ottima consiste nella prima parte della ripresa. La Juve ha approcciato male il secondo tempo, con il Bologna che ha guadagnato campo e ha creato diverse occasioni pericolose. Insomma, i bianconeri non sempre riescono a tenere alta la concentrazione nei 90′. Ciò comunque non cancella i numerosi passi avanti che già si erano visti contro il Napoli. Piano piano, sembra che la Juve stia trovando sempre di più la quadra.


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:45:26 +0000
News
Di Canio punge Pirlo: «Succederebbe anche se vincesse contro il Napoli»

Paolo Di Canio, ex attaccante, ha rilasciato un’intervista, parlando così della Juve e di Andrea Pirlo. Le parole

Ospite in collegamento a Sky Calcio Club, Paolo Di Canio ha parlato così di Andrea Pirlo, dandogli un giudizio dei suoi primi mesi alla Juve.

«Pirlo è un esordiente, è alla Juve ma anche vincendo contro il Napoli avrebbe nove punti in meno rispetto allo scorso anno».

LEGGI ANCHE: Tacchinardi ha un nuovo “pupillo”: «La Juve ha acquistato un gran giocatore»


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:40:21 +0000
News
McKennie: «Sono 3 punti importanti, sarà una corsa fino alla fine» – VIDEO

Weston McKennie ha parlato dopo la sfida contro il Bologna: le parole del centrocampista statunitense sul match

La Juve batte il Bologna 2 a 0 con i gol di Arthur e McKennie. Dopo la sfida, ai microfoni di Dazn è intervenuto McKennie.

IMPORTANZA«Abbiamo visto i risultati di ieri. Tutte e due le milanesi hanno perso punti. Era importante vincere oggi, ottenere i 3 punti. Sarà una corsa fino alla fine».

RUOLO«La capacità di inserimento è qualcosa che ho sempre avuto. Corro molto, riesco ad aprire spazi che i nostri giocatori riescono a sfruttare».

ESULTANZA«Ho una saetta tatuata nel dito e la mia esultanza era la bacchetta magica di Harry Potter».

Juve-Bologna: il racconto del match


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:35:04 +0000
News
Douglas Costa vicino al suo Brasile: il messaggio dopo la tragedia del Palmas – FOTO

Douglas Costa vicino al suo Brasile: il messaggio dopo la tragedia del Palmas, con l’incidente aereo avvenuto oggi – FOTO

Una nuova tragedia ha colpito il mondo del calcio in Brasile: l’aereo del Palmas, squadra brasiliana, è precipitato quest’oggi, provocando la morte di quattro calciatori della squadra e del presidente.

Attraverso il suo profilo Twitter, Douglas Costa ha scritto questo messaggio di vicinanza: «Possa Dio confortare i cuori dei familiari delle vittime coinvolte nella tragedia».

LEGGI ANCHE: Classifica Serie A 2020/2021: come cambia la situazione per la Juventus


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:30:36 +0000
News
Juve-Bologna 2-0: Arthur e McKennie per tornare ai tre punti in campionato

La Juve ospita il Bologna allo Stadium nella 19esima di Serie A: sintesi, moviola, risultato, tabellino, highlights e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – La Juve dà continuità alla vittoria in Supercoppa, cancellando il ko con l’Inter e imponendosi 2-0 col Bologna. Decisive le reti di Arthur e McKennie, che permettono ai bianconeri di guadagnare punti importanti in classifica.


Juve Bologna 2-0 LIVE: sintesi e moviola

Reti: 15′ Arthur, 72′ McKennie

3′ Punizione Bernardeschi – Scodella un pallone al centro il numero 33, con la difesa rossoblù che allontana.

5′ Cuadrado a terra – Il colombiano giù nel contatto in area con Dijks. Sacchi lascia proseguire.

6′ Occasione McKennie – Ci prova in allungo l’americano, non trovando il giusto equilibrio per colpire il pallone.

7′ Tiro Orsolini – Primo squillo rossoblù di Orsolini, con il suo mancino che si spegne a lato.

13′ Ammonito Vignato – Primo giallo all’indirizzo del numero 55, che scalcia duramente da dietro Bentancur.

15′ Gol Arthur – Destro dalla distanza vincente per il brasiliano, con una deviazione decisiva a spiazzare Skorupski.

17′ Tiro Bernardeschi – Si divora il raddoppio il numero 33, tentando un pallonetto che si perde alto dentro l’area di rigore.

19′ Parata Szczesny – Risponde presente il portiere polacco, che devia in angolo il tiro di Orsolini.

21′ Ammonito Kulusevski – Lo svedese era diffidato, salterà la prossima partita con la Sampdoria.

24′ Orsolini giù in area – Finisce a terra l’esterno del Bologna nel contatto con Danilo. Tutto regolare per l’arbitro che lascia proseguire.

28′ Tiro Bernardeschi – Cristiano Ronaldo viene murato da Skorupski, con Bernardeschi che si fionda sulla ribattuta. A colpo sicuro trova ancora l’opposizione del portiere polacco.

32′ Occasione Cuadrado – Si divora il raddoppio il colombiano, dando il via al contropiede ma spedendo alto dentro l’area di rigore.

35′ Occasione Kulusevski – Ronaldo murato da Danilo continua l’azione, servendo al centro Kulusevski. Lo svedese tenta il colpo di tacco, facile preda di Skorupski.

38′ Tiro-cross Orsolini – Mancino velenoso del classe ’97 verso l’area piccola, con Szczesny che blocca a terra la sfera.

40′ Tiro Soriano – Szczesny impietrito, ma il tiro dell’ex Sampdoria si perde di un soffio a lato.

41′ Contatto Orsolini-Danilo – Giù in area l’attaccante del Bologna, ma lascia proseguire Sacchi. Il controllo del VAR conferma la decisione.

43′ Colpo di testa McKennie – Pericoloso da calcio d’angolo l’americano, ma il pallone termina sopra la traversa.

47′ Ammonito Chiellini – Secondo giallo tra le fila bianconere all’indirizzo del capitano.

48′ Parata Szczesny – Intervento monumentale del portiere, che si oppone al tentativo sfortunato di autogol di Cuadrado.

52′ Ammonito Arthur – Intervento in ritardo del brasiliano, punito da Sacchi.

53′ Punizione Sansone – Ci prova da calcio piazzato il neo entrato, con il pallone che si infrange sulla barriera.

56′ Tiro Orsolini – Sterza sul mancino e calcia l’esterno bolognese, con Szczesny che si allunga e respinge coi pugni.

59′ Occasione Sansone – Dal versante sinistro dell’area calcia il numero 10, non trovando di poco la porta.

60′ Tiro Cuadrado – Si invola a destra Cuadrado, arrivando al tiro in corsa. Respinge in corner Skorupski.

63′ Punizione Ronaldo – Destro secco dal limite del numero 7 che si infrange sulla barriera.

66′ Kulusevski a terra in area – Recrimina un rigore la Juventus per un intervento in area ai danni di Kulusevski. Lascia proseguire l’arbitro.

68′ Cambio Juve – Pirlo getta nella mischia Morata, che prende il posto di Bernardeschi.

72′ Gol McKennie – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, McKennie svetta in area e infila di testa Skorupski.

74′ Occasione McKennie – Subito chance di firmare la doppietta per McKennie, con Skorupski che gli dice no.

78′ Triplo cambio Juve – Dentro De Ligt, Ramsey e Rabiot che prendono il posto di Bonucci, Kulusevski e Arthur.

80′ Tiro Rabiot – Alza troppo la mira l’uruguaiano, spedendo alle stelle il pallone.

84′ Tiro Sansone – Soriano allarga e Sansone calcia al volo, non trovando però la porta.

87′ Occasione Rabiot – Ad un passo dal gol il francese, con il suo tiro di sinistro respinto da Skorupski.

90′ Tiro Ronaldo – Si immola ancora il portiere polacco, che dice no a CR7.


Migliore in campo Juve: McKennie PAGELLE


Juve Bologna 2-0: risultato e tabellino

Reti: 15′ Arthur, 72′ McKennie

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci (78′ De Ligt), Chiellini, Danilo; McKennie (92′ Demiral), Arthur (78′ Rabiot), Bentancur, Bernardeschi (68′ Morata); Kulusevski (78′ Ramsey), Ronaldo. All. Pirlo. A disp. Buffon, Pinsoglio, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Chiesa, Fagioli

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (46′ Soumaoro), Danilo, Tomiyasu, Dijks (76′ Palacio); Schouten, Svanberg (64′ Dominguez); Orsolini (76′ Olsen), Soriano, Vignato (46′ Sansone); Barrow. All. Mihajlovic. A disp. Da Costa, Breza, Hickey, Paz, Poli, Baldursson

Arbitro: Sacchi di Macerata

Ammoniti: 13′ Vignato, 21′ Kulusevski, 47′ Chiellini, 52′ Arthur, 62′ Dijks


Juve Bologna: il pre partita


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:25:43 +0000
News
Pirlo, retroscena post Juve-Bologna: «Ecco perché Morata ha iniziato in panchina»

Andrea Pirlo, allenatore della Juve, ha parlato dell’esclusione tra i titolari di Morata contro il Bologna. Le parole

Ai microfoni di Sky, nel post partita di Juve-Bologna, Andrea Pirlo ha parlato così di Alvaro Morata. Le dichiarazioni.

MORATA – «Kulusevski è stata una scelta tattica: lo stesso Dejan ha giocato una bella partita mercoledì. Oggi volevamo portarli fuori dalle loro zone per cercare di liberare gli spazi e poi attaccarli coi nostri e Kulusevski si prestava meglio a questo piano tattico».

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI PIRLO


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:20:15 +0000
News
Cremonese-Spal 1-1: pari in trasferta per i prossimi rivali della Juventus

Cremonese Spal 1-1: pari in trasferta per i prossimi rivali della Juventus, con il match di Coppa Italia in programma mercoledì

La Spal non è andata oltre l’1-1 nel posticipo serale della domenica di Serie B. Gli estensi hanno pareggiato sul campo della Cremonese, con il gol di Paloschi riequilibrato all’85’ da Ciofani.

Spal che resta al quarto posto, a -5 dalla capolista Empoli. Mercoledì i biancazzurri affronteranno la Juve all’Allianz Stadium, nel match valido per i quarti di finale di Coppa Italia.

LEGGI ANCHE: Pirlo: «Ci hanno pressati, ma siamo stati bravi. Dipende tutto da noi» – VIDEO


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:10:24 +0000
News
Pagelle Juve-Bologna: Arthur illumina, McKennie è prezioso VOTI

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i bianconeri ed i rossoblù: pagelle Juve Bologna

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juve ed il Bologna. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 7 – L’intervento su Cuadardo nella ripresa è decisivo, evita l’autogol.

Cuadrado 6.5 – Spinge bene in avanti e ribalta velocemente il campo nelle transizioni. Gioca tantissimi palloni e in zone molto diverse del rettangolo di gioco. E’ letteralmente ovunque.

Bonucci 7 – Molto attento su Barrow. Accorcia bene in avanti e dà qualità all’impostazione della squadra. 79′ De Ligt s.v.

Chiellini 6.5 – Gara di sicurezza e attenzione al centro dell’area.

Danilo 6.5 РLa sua posizione ibrida ̬ sempre preziosa. Effettua tanti inserimenti interni che bucano le linee bolognesi. Come al solito, gioca molto dentro al campo.

McKennie 7.5 – Ennesimo gol per un giocatore che ormai ha compiti soprattutto offensivi. I suoi smarcamenti e inserimenti seminano il panico tra le fila rivali. Consentono alla Juve di trovare sempre l’uomo libero.

Arthur 7 – Cala nella ripresa, ma nel primo tempo è il faro della squadra. La Juve lo trova sempre libero, con il brasiliano che tocca una marea di palloni e si muove costantemente. Effettua anche buoni interventi difensivi. 78′ Rabiot 6 – Un buon break che sfiora il gol.

Bentancur 6.5 – Meno appariscente rispetto ad Arthur, ma comunque prezioso. E’ fondamentale a palla persa e nelle transizioni difensive, dà equilibrio alla squadra. Effettua anche ottimi break palla al piede. Bernardeschi 5 –Sbaglia tantissime occasioni ed è quasi sempre impreciso nei numerosi contropiede della Juve.  Brutto passo indietro dopo la buona gara di Napoli. 69′ Morata 6.5 – Ottimo impatto sul match, dà verticalità alla squadra.

Kulusevski 6.5 – Non è sempre risolutivo nell’ultimo passaggio, ma – senza Morata – effettua un prezioso lavoro spalle alla porta. Fa spesso da parete per i compagni e apre spazi. 79′ Ramsey s.v.

Ronaldo 6.5. Non trova il gol ma effettua comunque una prestazione utile per la squadra. Svaria parecchio e quasi confeziona l’assist per McKennie.

All. Pirlo 7 – Nonostante un brutto calo a inizio ripresa, la Juve sa come fare male al Bologna. I bianconeri creano molto e danno sempre la sensazione di poter segnare.

 

 


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:05:11 +0000
News
Ranieri avverte la Sampdoria: «Non possiamo permetterci di farlo con la Juve»

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato di Juve dopo la vittoria contro il Parma. Le dichiarazioni

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto contro il Parma.

PERCORSO – «Sono orgoglioso. Quando hai dei ragazzi che ti seguono l’allenatore lavora bene e si diverte. Noi dobbiamo salvarci. Bisogna continuare così. Ora sappiamo che arriva la Juventus, che sta in un ottimo momento di forma. Ma dobbiamo giocarcela, non è possibile pensare di lasciare tutti i tiri in porta che abbiamo lasciato al Parma alla Juventus»

CONTINUA A LEGGERE SU SAMP NEWS 24


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 22:00:36 +0000
Juventus U23
Ghirelli applaude la Juve: «Under 23? Poi ci chiediamo perché vince da 9 anni»

Francesco Ghirelli, presidente di Lega Pro, ha parlato della Juve e del progetto Under 23 portato avanti dai bianconeri

Ospite in collegamento a La Domenica Sportiva su Rai Due, il presidente Francesco Ghirelli ha rilasciato le seguenti parole.

SERIE C – «Siamo al punto in cui dobbiamo lavorare per la sostenibilità economica, per la riforma dei campionato. La partita per la sostenibilità è quella definitiva, aspettiamo il decreto di settimana prossima».

STADI«Alcuni progetti sono in corso, di alcune società che vogliono modificarli. Abbiamo bisogno di ristrutturare gli stadi».

POCA ATTENZIONE IN C – «Dal punto di vista dell’attenzione è evidente che c’è attenzione sulla Serie A. Noi vorremmo che sia sempre più forte. E’ arrivato però il momento che ci sia bisogno di ragionare a sistema per riprendere con forza la competitività del calcio italiano, quindi il calcio dei giovani anche come la Serie C».

SECONDE SQUADRE – «Noi siamo il calcio dei giovani, lavoriamo per prima cosa sul settore giovanile. La Juve ha investito su questa esperienza: perché vince da 9 anni di fila? Anche per questo, perché tanti giovani sono entrati in prima squadra, quindi ha fatto un’operazione di patrimonializzazione. Sarebbe opportuno che altre società facciano questa operazione».

LEGGI ANCHE: Tutte le notizie sulla Juventus U23


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:50:25 +0000
News
Classifica Serie A 2020/2021: come cambia la situazione per la Juventus

La classifica del campionato di Serie A 2020/2021: gli aggiornamenti dopo l’ultimo turno di campionato in corso

La classifica di Serie A valida per il campionato 2020/2021 aggiornata all’ultimo turno di campionato. Juventus ora a 36 punti dopo 19 giornate.

Milan 43
Inter 41
Roma 37
Juventus 36
Atalanta 36
Napoli 34
Lazio 34
Sassuolo 30
Verona 30
Sampdoria 26
Benevento 22
Fiorentina 21
Bologna 20
Spezia 18
Udinese 18
Genoa 18
Cagliari 14
Torino 14
Parma 13
Crotone 12


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:48:32 +0000
News
Risultati e classifica Serie A LIVE: la Sampdoria regola il Parma al Tardini

Risultati e classifica Serie A: gli aggiornamenti sulla 19esima giornata. Marcatori e parziali dai campi del massimo campionato

I risultati e la classifica di Serie A della 19esima giornata.

Venerdì 22 gennaio

Benevento – Torino 2-2 (32′ rig. Viola, 49′ Lapadula, 51′ Zaza, 90+3′ Zaza)

Sabato 23 gennaio

Roma – Spezia 4-3 (17′ e 52′ Borja Mayoral, 24′ Piccoli, 55′ Karsdorp, 59′ Farias, 90′ Verde , 90’+2′ Lorenzo Pellegrini)
Udinese – Inter 0-0 
Milan – Atalanta 0-3 (26′ Romero, 52′ rig. Ilicic, 77′ Zapata)
Fiorentina – Crotone 2-1 (20′ Bonaventura, 31′ Vlahovic, 66′ Simy)

Domenica 24 gennaio

Juventus – Bologna 2-0 (15′ Arthur, 72′ McKennie)
Verona – Napoli 3-1 (1′ Lozano, 34′ Dimarco, 62′ Barak, 79′ Zaccagni)
Genoa – Cagliari 1-0 (10′ Destro)
Lazio – Sassuolo 2-1 (6′ Caputo, 25′ Milinkovic-Savic, 72′ Immobile)
Parma – Sampdoria 0-2 (25′ Yoshida, 34′ Keita)

Classifica Serie A

Milan 43
Inter 41
Roma 37
Juventus 36
Atalanta 36
Napoli 34
Lazio 34
Sassuolo 30
Verona 30
Sampdoria 26
Benevento 22
Fiorentina 21
Bologna 20
Spezia 18
Udinese 18
Genoa 18
Cagliari 14
Torino 14
Parma 13
Crotone 12


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:42:17 +0000
News
Szczesny eroico anche col Bologna: polverizzato un altro record dal polacco

Szczesny eroico anche col Bologna: polverizzato un altro record dal polacco nel match vinto 2-0 dalla Juve

Wojciech Szczesny si è superato anche questo pomeriggio, risultando decisivo con le sue parate nel successo della Juve contro il Bologna. Il portiere polacco ha polverizzato un altro record in bianconero.

In virtù del 2-0 dell’Allianz Stadium, Szczesny ha collezionato il suo 50^ clean sheet da quando è alla Juventus. Numeri importanti, sintomo del suo grande stato di forma.

LEGGI ANCHE: Tacchinardi ha un nuovo “pupillo”: «La Juve ha acquistato un gran giocatore»


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:40:01 +0000
News
Tacchinardi ha un nuovo “pupillo”: «La Juve ha acquistato un gran giocatore»

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juve, ha parlato del centrocampo bianconero dopo la partita col Bologna

Ai microfoni di TMW Radio, Alessio Tacchinardi ha espresso il suo pensiero sulla Juve dopo la vittoria con il Bologna. Ecco le sue parole sul centrocampo.

CENTROCAMPO«La Juve non aveva motore. Ha provato tutti e alla fine nelle ultime due partite ha trovato lo schema giusto. McKennie è un signor giocatore, va a compensare le caratteristiche d’inserimento che gli altri non hanno. Non è un super-centrocampo ma mi sembra che la squadra abbia ingranato».

LEGGI ANCHE: Juve Bologna: le tre cose che non hai notato


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:30:24 +0000
News
Pirlo lo ha detto su Mandzukic: «Sì, ho un pensiero su di lui al Milan» – VIDEO

Andrea Pirlo, allenatore della Juve, ha parlato di Mario Mandzukic al Milan nella conferenza stampa post Bologna

In conferenza stampa, dopo Juve-Bologna, Andrea Pirlo ha parlato così di Mario Mandzukic al Milan. Le sue dichiarazioni.

MANDZUKIC AL MILAN – «Me lo aspettavo perché è normale abbiano voglia di mettere peso con giocatori importanti. Mandzukic non lo conosco personalmente, non abbiamo giocato insieme, ma sono sicuro che farà vedere il suo potenziale al Milan».

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE DI PIRLO


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:20:24 +0000
News
Bonolis si lamenta: «Magari a Maresca sta un po’ sulle balle l’Inter!»

Paolo Bonolis, conduttore e noto tifoso dell’Inter, ha parlato dell’operato di Maresca contro l’Udinese. Le sue parole

Paolo Bonolis, intervistato da Fcinter1908.it, ha parlato del momento dell’Inter, tornando anche sull’episodio con l’arbitro Maresca dopo l’Udinese.

MARESCA – «Se gli arbitri, che sono essere umani, hanno dei conflitti interiori con determinate società, non credo che si stia parlando di una impossibilità o astrazione. Magari a Maresca l’Inter gli sta un po’ sulle balle. Evidentemente Arslan e Samir potevano essere sanzionati prima e magari avrebbero giocato in 10. Il recupero è stato abbastanza insignificante rispetto alla evidente volontà dell’Udinese di perdere tempo. Credo che sia anche nella disponibilità delle società dire che alcune persone sono meno gradite di altre, niente di male».

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIO NEWS 24


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:10:47 +0000
News
Pirlo, messaggio a Bernardeschi: «C’è una cosa che devo dire su di lui»

Andrea Pirlo, allenatore della Juve, ha parlato di Federico Bernardeschi dopo la partita contro il Bologna. Le parole

Intervistato da Sky Sport dopo Juve-Bologna, Andrea Pirlo ha parlato di Federico Bernardeschi, bersagliato dopo le tante occasioni fallite.

BERNARDESCHI – «Un po’ severo il giudizio negativo su di lui: ha giocato una buona partita, ma se guardiamo solo le occasioni sbagliate è normale dargli un giudizio negativo. Oggi è stato bravo in fase di copertura e ad andare anche in avanti. Ha fatto quello che doveva fare gli è solo mancata un po’ di lucidità sotto porta».

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI PIRLO


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 21:02:20 +0000
News
Juve-Bologna, Ronaldo “benedice” un giocatore: ecco cos’è successo – FOTO

Juve Bologna, Ronaldo “benedice” un giocatore: ecco cos’è successo durante la partita di oggi all’Allianz Stadium – FOTO

La Juve ha spazzato via il Bologna all’Allianz Stadium, imponendosi 2-0 e accorciando in classifica nei confronti di Milan e Inter. Attraverso il proprio sito ufficiale, i bianconeri hanno mostrato le immagini del match.

Spicca una fotografia relativa a Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha “benedetto” Arthur dopo il gol dell’1-0, mettendogli entrambe le mani sulla testa per esultare. Un bel gesto di CR7 al brasiliano.

CLICCA QUI PER LA GALLERY COMPLETA DI JUVE-BOLOGNA


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 20:50:12 +0000
News
Pistocchi punge: «C’è un episodio arbitrale che fa discutere in Juve-Bologna»

Maurizio Pistocchi, giornalista, ha puntato il dito sugli episodi da moviola di Juve-Bologna di Serie A. Le sue parole

Attraverso il suo profilo Twitter, Maurizio Pistocchi si è soffermato su un episodio da moviola relativo a Juve-Bologna. Le sue parole.

«Fanno discutere due episodi arbitrali identici: ieri in Milan-Atalanta Mariani ha punito la sbracciata di Kessie su Ilicic con il rigore del 2-0 (a sx) oggi Sacchi nel 1T di Juve-Bologna non ha giudicato fallosa la sbracciata di Bonucci su Tomiyasu».

LEGGI ANCHE: Marelli spiazza tutti: «Il giocatore della Juve doveva essere espulso»


Leggi su Juventusnews24.com

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 20:40:29 +0000

News Juventus calcio da tuttosport.com

News n. 1>
Cuadrado: "Juve in crescita, lotteremo fino alla fine. E su McKennie..."

Le parole del calciatore colombiano ai microfoni di Juventus Tv

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 19:59:00 +0100
News n. 2>
Skorupski scherza con Szczesny: "Cuadrado ha impegnato entrambi"

Il portiere del Bologna ha poi continuato: "È sempre bello vedere un compagno di nazionale giocare bene"

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 16:37:53 +0100
News n. 3>
McKennie, la spiegazione dell'esultanza: c'entra Harry Potter

Il gesto del centrocampista della Juve dopo il gol è diventato subito virale sui social

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 16:28:00 +0100
News n. 4>
La Juve festeggia sui social. E Szczesny prende in giro Cuadrado...

Le reazioni dei giocatori bianconeri dopo la vittoria sul Bologna

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 15:47:00 +0100
News n. 5>
Juve, Pirlo: “Dzeko o Scamacca? Guardiamo e aspettiamo…”

L’allenatore bianconero e il mercato della società: “In giro non c’è tanto, vedremo se arriverà l’occasione”. Su Dybala: “Sta cercando di recuperare”

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 15:04:00 +0100
News n. 6>
Juve-Bologna, McKennie: "I ko di Milan e Inter ci hanno caricato"

Il centrocampista bianconero unisce quantità e qualità: "Il mio segreto è la corsa. L'esultanza? Magica come Harry Potter"

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 14:53:18 +0100
News n. 7>
Juve-Bologna 2-0: gamba, gioco e dominio, Pirlo riconquista terreno scudetto

La Juve vince la partita dopo averla dominato e aver fallito molte occasioni da gol. Convince la prestazione, l'agonismo e la concentrazione. Molte bene McKennie e decisivo Arthur a centrocampo

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 14:41:00 +0100
News n. 8>
Juve-Bologna 2-0, il tabellino

I dati della gara valida per la 19ª giornata di Serie A

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 14:26:43 +0100
News n. 9>
Juventus-Bologna 1-0, dopo 45' decide Arthur, i bianconeri dominano e sbagliano tanto

Negato un rigore su Cuadrado, la Juventus mantiene il controllo della partita, ma fallisce tante occasioni

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 13:20:24 +0100
News n. 10>
Juve, Paratici: "Non è mercato di attesa, ma di opportunità"

Le parole del dirigente bianconero a pochi minuti dall'inizio del match contro il Bologna: "Stiamo alla finestra e vediamo"

Data articolo: Sun, 24 Jan 2021 12:43:55 +0100

Ultimi video dal canale youtube della Juventus

#Serie A #video #Juventus

🕺🗣 JUAN CUADRADO POST-MATCH INTERVIEW | JUVENTUS 2-0 BOLOGNA | SERIE A

Data video: 2021-01-24T18:52:51+00:00

Juventus 3-1 Sassuolo | Ramsey & Ronaldo Secure win with Late Goals! | EXTENDED Highlights

Data video: 2021-01-23T14:13:49+00:00

💪 Friday Training for the Supercup Champions! | Juventus Training

Data video: 2021-01-22T17:04:49+00:00

Ronaldo & Morata Goals Secure 9th Super Cup! | Juventus 2-0 Napoli | Supercoppa Italiana Final

Data video: 2021-01-21T21:45:02+00:00

Cuadrado giving McKennie & CR7 dance lessons after the Supercoppa Victory! 😂 🏆 #Shorts

Data video: 2021-01-21T17:53:34+00:00

🏆 🍾 TROPHY LIFT & DRESSING ROOM CELEBRATIONS | Juventus 2-0 Napoli | Supercoppa Italiana

Data video: 2021-01-21T11:19:41+00:00

👑⚽️ EVERY CLAUDIO MARCHISIO GOAL! | Juventus

Data video: 2021-01-19T11:00:11+00:00

Inter Milan v Juventus - Top 10 Juventus Goals | Trezeguet, Dybala, Del Piero & More! | Juventus

Data video: 2021-01-17T11:00:09+00:00

INTER MILAN V JUVENTUS | ANDREA PIRLO'S PRE MATCH PRESS CONFERENCE 🗣🎙

Data video: 2021-01-16T17:47:07+00:00

GALATASARAY V JUVENTUS | PES2021 eFootball.Pro League | Juventus Esports

Data video: 2021-01-16T17:30:11+00:00

Milan 1-3 Juventus | Federico Chiesa & Weston McKennie Seal Huge San Siro Win! | EXTENDED Highlights

Data video: 2021-01-15T15:31:39+00:00

Juventus 3-2 Genoa | Rafia Scores Debut Winner! | Coppa Italia Highlights

Data video: 2021-01-14T22:30:00+00:00

Juventus 4-1 Udinese | Clinical Finishing from CR7, Dybala & Chiesa! | EXTENDED Highlights

Data video: 2021-01-12T21:45:01+00:00

Juventus 3-1 Sassuolo | Danilo, Ramsey & CR7 Seal Important Win | Serie A Highlights

Data video: 2021-01-11T21:45:00+00:00

🎙 Dejan Kulusevski Post-Match Interview | Juventus 3-1 Sassuolo | Serie A

Data video: 2021-01-11T16:12:05+00:00


Tutte le notizie di calcio

Vedi anche le notizie sulla Lega Pro, Serie D e calcio minore

Ultimi video Serie A TIM Risultati e classifica Serie A da RAI Risultati e classifica Serie A Risultati e classifica Serie B Video Highlights partite nazionali FIGC Risultati Champions League Highlights UEFA Champions e Europa League Risultati Europa League News UEFA Champions e Europa League Risultati di Coppa Italia Calcio mercato e calcio estero tuttosport.com News calcio Serie A e B da tuttosport News calcio da corriere dello sport Calciomercato e calcio estero Risultati e classifica Serie A 2019-2020 Video Serie A 2019-2020 Video Serie A 2018-2019 Calendario e risultati Serie A 2018-2019 News video da uefa Video commenti sulle maggiori squadre News da Lega serie A Designazione arbitri da AIA News sulle Nazionali da tuttonazionali.com

Sulle squadre della A

News Atalanta calcio News Benevento da beneventocalcio.it News Bologna calcio News Cagliari calcio News sport da crotonenews.com News Fiorentina calcio News Genoa calcio News Inter calcio News Juventus calcio News Lazio calcio News Milan calcio News Napoli calcio News Napoli tuttonapoli.net News Parma calcio News Roma calcio News Sampdoria calcio News Sassuolo calcio News per amanti action figures News Spezia calcio cittadellaspezia.com News Torino calcioNews Udinese calcio News Hellas Verona

Sulle squadre della B

News Ascoli calcio da tuttoascolicalcio News Brescia calcio tuttobrescia.it News Cittadella calcio News Cosenza calcio da ilcosenza.it News Cremonese calcio da tuttocremonese News Empoli calcio News Entella calcio News Frosinone calcio da tuttofrosinone.com Lecce calcio news News Monza calcio News Pescara calcio tuttopescaracalcio.com News calcio Pisa News Pordenone calcio News Reggiana calcio News Reggina calcio News Salernitana calcio tuttosalernitana.com News Spal calcio da calciomercato.com News L. R. Vicenza News Serie B da tuttoB.com