Elenco alfabetico per autore libri letti una volta, ottimo stato, proposti in vendita: lettere U V


La macchina mondiale di Paolo Volponi

€7,35
Genere: Narrativa, romanzo
Ed.: Einaudi 1977 pagine 196
Condizioni: Tascabile in brossura, ottimo stato


Recensione da feltrinelli.it:
Uno stratagemma narrativo adottato e perfezionato dagli scrittori angloamericani è quella dell'unreliable narrator, o narratore inaffidabile. L'unreliable narrator la voce narrante, spesso in prima persona che, in fondo, potrebbe non dire esattamente la verità, qualsiasi cosa si intenda per 'verità' all'interno dell'universo della finzione narrativa. Il raccontare da un particolare punto di vista, in questi casi, manipola e può arrivare a sconvolgere la materia del raccontato. La voce narrante, quindi, piuttosto che rimanere sullo sfondo diventa essa stessa un personaggio che il lettore deve riuscire a smascherare. Esempi classici di romanzi scritti adoperando lo stratagemma dell'unreliable narrator sono Il Giovane Holden, di Salinger, The Book of Evidence, di Banville, American Psycho e, ovviamente, Lolita, di Nabokov, che angloamericano non lo era per origine, ma per elezione linguistica. Leggendo questi libri, prima o poi apparirà chiaro che Holden Caulfield, Freddie Montgomery, Patrick Bateman e Humbert Humbert, semplicemente, non ce la stanno raccontando giusta, vuoi per il modo distorto con il quale percepiscono la realtà, e dunque anche se stessi, vuoi perché vogliono scagionarsi agli occhi del lettore/testimone.
Volponi aveva già creato una ragnatela di fatti, ricordi e deliri col suo primo romanzo, Memoriale. A leggere la trama di quell'esordio, si teme di essere incappati in qualche romanzetto di partito, scritto per ingraziarsi questo o quel sottosegretario di sinistra o qualche sindacalista. Recita infatti la trama: "Reduce di guerra viene assunto in una fabbrica del Nord, a causa della quale diventa più alienato di quanto già non fosse." Più o meno. Non proprio invitante, insomma. Se però quel libro lo si legge davvero, si fa la conoscenza di Albino Saluggia, un visionario che parla e racconta con un linguaggio trasognato e poetico, mischiando realtà e paranoia, sogni iperuranici e incubi a occhi aperti. Un esordio, quello di Paolo Volponi, che da solo vale l'opera intera di molti scribacchini di thriller storici o saghe fantasy, o anche di tanti intellettuali impegnati.
E continua a affinare la sua tecnica, il Volponi, con La macchina mondiale, opera seconda che gli valse il primo Strega (perché di Strega, Volponi, ne vinse ben due). Il protagonista di quest'opera seconda, Anteo Crocioni, è molto più cinico e spietato rispetto a Albino Saluggia. Ed è, al tempo stesso, più intelligente, più ambizioso ma, ironicamente, anche più ignorante. Se Albino è un idiota principesco, troppo gentile per l'assurdità di questo mondo, Anteo è un Faust che non riesce a trovare il suo Mefistofele.
Quella di Anteo è un'ossessione. La sua idea, o intuizione, o congettura, è che l'unica differenza fra gli uomini e le macchine non è di genere, ma di grado. Gli uomini sono macchine biologiche, portentose, dai meccanismi perfetti. Macchine che costruiscono altre macchine e che sono anche in grado di riprodursi, cioè di costruire macchine simili a se stessi. Da questa idea di partenza, Anteo deduce due corollari. Il primo: se gli uomini sono macchine, devono essere stati costruiti da qualcun altro, magari da qualche altra macchina pensante. Forse, dunque, siamo tutti esperimenti di alieni-macchine, scienziati artificiali che ci scrutano da lontano, ci osservano, o magari ci hanno dimenticato nello scantinato e sono ora impegnati nella costruzione di altre macchine, più sofisticate, che diano più soddisfazione. Il secondo: dovremmo anche noi costruire macchine-pensanti in grado di riprodursi. L'idea di partenza, assieme ai due corollari, animerà la vita di Anteo, fino a frantumarla.
Non è mai dato di sapere fino in fondo dove finisce la verità e dove comincia la menzogna, nel racconto di Anteo. Un racconto svolto mentre alla porta bussano i creditori, nonché avvocati e parenti della moglie, la quale pare sostenere cose che Anteo preferisce non dire, o sminuire. Fatto sta che, ben presto, in nome della sua idea, Anteo dissiperà i suoi averi, alienerà i suoi amici, distruggerà la sua vita, quella di sua moglie, che forse è più pazza e criminale di Anteo, a meno che Anteo non stia mentendo un'altra volta. E tutto in nome di un ideale che è, prima di tutto, etico. Anteo, infatti, non vuole la fama, né la ricchezza. Lui è assolutamente certo che la salvezza umana passa attraverso il design delle nuove macchine pensanti. Lui è veramente convinto che l'etica trovi il suo fondamento nella tecnica e che solo osservando il comportamento delle nuove macchine, e notando le somiglianze fra esse, noi stessi e le altre macchine (gli animali e le piante), potremmo codificare i segreti per la pace e la fratellanza di tutti gli uomini.


SAGGISTICA lettere U V

NARRATIVA lettere U V


Per informazioni preliminari sui libri e sulle loro condizioni chiedete un contatto qui


Ugolini Maria Maddalena: Animali sacri

€14,70


Recensione

Van Dine S.S.: L'enigma dell'alfiere

€3,15


Recensione

Vattimo Gianni: Introduzione a Heidegger, €8,40


Recensione

Vecchio Angelo: Signore di cosa nostra e ragazze di malavita, €10,50


Recensione

Venturi Maria: Come prima

€6,30


Recensione

Verga, i romanzi brevi e tutto il teatro, €8,40


Recensione

Verga: novelle

€3,15


Recensione

Verne Jules: Parigi nel XX secolo

€3,15

Recensione

Vespa B. e Morvillo C.: La signora dei segreti

€9,45


Recensione

Vespa Bruno: Il cuore e la spada

€9,45


Recensione

Bruno Vespa: Soli al comando

€10,50


Recensione

Vespa Bruno: Sale, zucchero e caffè

€9,45


Recensione

Vico Giambattista: Principi di scienza nuova(3 tomi), €12,60


Recensione

Viggers Karen: Il colore del mare in tempesta

€5,25


Recensione

Vigo Pietro: Le danze macabre in Italia

€16,80


Recensione

Villaggio Paolo: Storia della libertà di pensiero

€4,20


Recensione

Villari Rosario: Mille anni di storia

€12,60


Recensione

Vinay Marie-Paule: Igiene mentale

€9,45


Recensione

Vitali Andrea: Di Ilde ce n'è una sola

€7,35


Recensione

Vitali Andrea: Dopo lunga e penosa malattia

€7,35


Recensione

Vitali Andrea: La modista

€8,40


Recensione

Vitali Andrea: Le mele di Kafka

€8,40


Recensione

Vitali A.:Premiata Ditta Sorelle Ficcadenti

€9,45


Recensione

Vitali A. Picozzi M.: La ruga del cretino, €8,40


Recensione

Vitali Andrea: Nel mio paese è successo un fatto strano, €8,40


Recensione

La pazzia spiegata dai ragazzi di Cesare Viviani
€4,20


Recensione

Volo Fabio: È una vita che ti aspetto

€6,30


Recensione

Volo Fabio: È una vita che ti aspetto

€6,30


Recensione

Volo Fabio: Le prime luci del mattino

€8,40


Recensione

La macchina mondiale di Paolo Volponi

€7,35

Recensione

Paolo Volponi: Le mosche del capitale

€7,35

Recensione

Vreeland Susan: La passione di Artemisia

€5,25


Recensione


TAG : Vendita libri letti una volta, vendita libri come nuovi, vendita libri in ottimo stato, libri recensiti, Ugolini Maria Maddalena: Animali sacri, Valcarenghi Marina: Fiabe minime, Van Dine S.S.: L'enigma dell'alfiere, Vallejo-Nagera Juan Antonio: IO, IL RE, Vattimo Gianni: Introduzione a Heidegger, Vecchio Angelo: Signore di cosa nostra e ragazze di malavita, Venturi Maria: Come prima, Verga: i romanzi brevi e tutto il teatro, Verga: novelle, Verne Jules: Parigi nel XX secolo, Bruno Vespa: Soli al comando, Vespa Bruno: Il cuore e la spada, Vespa B. e Morvillo C.: La signora dei segreti, Vespa Bruno: Sale, zucchero e caffè, Vico Giambattista: Principi di scienza nuova(3 tomi), Viggers Karen: Il colore del mare in tempesta, Vigo Pietro: Le danze macabre in Italia, Villaggio Paolo: Storia della libertà di pensiero, Villari Rosario: Mille anni di storia, Vinay Marie-Paule: Igiene mentale, Vitali Andrea: Di Ilde ce n'è una sola, Vitali Andrea: Dopo lunga e penosa malattia, Vitali Andrea: La modista, Vitali Andrea: Le mele di Kafka, Vitali Andrea: Premiata Ditta Sorelle Ficcadenti, Vitali Andrea: Nel mio paese è successo un fatto strano, Vitali A. Picozzi M.: La ruga del cretino, Viviani Cesare: La pazzia spiegata dai bambini, Volo Fabio: È una vita che ti aspetto, Volo Fabio: Le prime luci del mattino, Paolo Volponi: La macchina mondiale, Le mosche del capitale, Vreeland Susan: La passione di Artemisia

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri